Fotografia Consapevole

 

 

“Nella fototerapia si utilizzano le fotografie ma soprattutto i sentimenti, le memorie, i pensieri e le informazioni che queste evocavo.

Le immagini diventano dunque catalizzatori per la comunicazione profonda e i processi di cura e scoperta di Sé”

(Judy Weiser)

***

Laboratorio creativo esperienziale volto al benessere e alla crescita personale

attraverso la fotografia e altre tecniche artistiche

 

Questo prezioso percorso  ispirato alle tecniche di Judy Weiser pioniera della “fototerapia”, è rivolto agli adulti di ogni età che abbiano voglia di esprimersi creativamente in un clima di non giudizio e che hanno voglia di scoprire qualcosa di più su se stessi attraverso l’utilizzo della fotografia e altre tecniche artistiche come il collage e la pittura. Tutti possono partecipare perché non servono doti artistiche, né conoscenze della tecnica fotografica  ma solo la voglia di condividere un momento liberatorio e ricco di emozioni. Attraverso un linguaggio non verbale, la fotografia rappresenta un ponte che crea collegamenti che sfuggono alla  nostra razionalità e un punto di partenza per esplorare i nostri sentimenti.

La fotografia costituirà un elemento costante di ogni incontro e sarà utilizzata come base di partenza per diverse rielaborazioni. Come afferma Judy Weiser :” L’arte potenzia l’utilizzo benefico della fotografia, aumentando la sua efficacia. Le fotografie vengono manipolate e trasformate ulteriormente, mentre il processo creativo viene potenziato e sostenuto”.

 

Obiettivi generali

Attraverso le tecniche di Fototerapia le immagini ci permettono di :

  • Acquisire consapevolezza circa aspetti del Sé e delle proprie modalità di relazione
  • Acquisire consapevolezza rispetto ad eventi della propria storia personale
  • Individuare risorse e vincoli che hanno facilitato o ostacolato il cambiamento
  • Fare chiarezza sui propri bisogni
  • Acquisire controllo e potere decisionale
  • Migliorare la propria autostima con l’acquisizione e la consapevolezza delle proprie capacità pratiche e manuali legate alla realizzazione dell’oggetto artistico innescando così un senso di soddisfazione personale
  • Esprimere i propri sentimenti ed emozioni con l’ausilio degli strumenti espressivo-artistici
  • Aumentare la capacità di ascolto, concentrazione e di rilassamento, migliorare il tono dell’umore
  • Indagare la propria creatività e il proprio talento

Il percorso di “fotografia consapevole” non ha finalità terapeutica ma intende sensibilizzare i partecipanti ad una maggiore consapevolezza del proprio sentire emotivo e sviluppare la propria creatività.

I percorsi  individuali  possono iniziare in qualsiasi momento. Gli incontri di gruppo, in date e luogo prestabiliti.