Artist Statement

Sono cresciuta sulle sponde di un lago circondata per molti anni dalla bellezza che il paesaggio offriva. Quest’ultima rappresenta oggi un ideale, uno spazio di mezzo dove la creatività è in grado di generare nuove dimensioni visive. Ed è questo che raccolgo con le mie fotografie, il legame tra l’essere umano e la natura, che raccontano ciascuno con la propria voce, la meraviglia del mondo. Nelle mie fotografie il corpo sembra perdere i propri confini attraverso un dialogo poetico con l’ambiente, in bilico tra distruzione e creazione. 
Osservo, respiro ed entro in punta di piedi nell’universo degli uomini e della natura. Nella mia pratica artistica esploro natura ed esseri umani in tutte le loro poliedriche sembianze e attraverso questo processo narrativo, racconto questo rapporto indissolubile e profondo. Le mie fotografie parlano di donne, di uomini, di colori mutevoli e suggestioni. Raccontano storie poetiche per chi ancora sa sorprendersi e sentire meraviglia.